Intervista a Giampaolo Berardi del salone GB Hair di Riccione.

, ,
Intervista a Giampaolo Berardi del salone GB Hair di Riccione.

Giampaolo mi aspetta seduto su una delle poltrone dove solitamente fa accomodare i clienti, quando taglia i capelli. Il salone è elegante e curato, ma la mia attenzione viene subito catturata da tutti i prodotti per capelli, disposti in file ordinate, che ricoprono interamente la parete di fianco a lui. Conditioner, una infinita quantità di maschere, trattamenti salva colore, anti crespo, creme e poi ancora decine di schiume, lacche o cere per domare anche i capelli più difficili. Alcuni, credo di non averli nemmeno mai sentiti nominare.
Sono davvero curiosa di saperne di più. Mi sono sempre immaginata il mestiere del parrucchiere come quello di un alchimista, alle prese con miscugli misteriosi, grazie ai quali trasforma il piombo in oro.

giampaolo

Giampaolo, come è iniziata la tua avventura?
Da piccolissimo, in un salone del quale ricordo ancora i profumi. Andai per capire se quella fosse veramente la mia “vocazione” e mi resi conto che adoravo sentire i capelli tra le mani e vederli “plasmare”.

Prima di intervistarti, ho provato un po’ a documentarmi per capire cosa sarà IN e cosa no, nelle prossime stagioni. Ma sono confusa. In giro si vede veramente di tutto. Quali sono secondo te, le ultime tendenze in fatto di capelli?
Nel 2013 c’è stato un forte cambiamento, per anni siamo stati influenzati da top model con capelli rigorosamente lunghi. Ma adesso le cose sono cambiate. Questo sconvolgimento è stato incoronato da Arizona Muse. La top model si presentata con un taglio capelli medio – corto. E’ l’icona del momento di tanti prestigiosi marchi, oltre ad essere la madrina della rivista più famosa al mondo, “Vogue”. Arizona Muse ha lanciato il capello corto scalato, con ciuffo lungo, molto audace. E’ anche grazie a lei che stiamo abbandonando acconciature bon ton, per dare spazio alla creatività.
Arizona Muse

Quali colori andranno per la maggiore, per il prossimo Autunno/Inverno 2013?
Dopo l’ultimo periodo passato a farne “di tutti i colori”, mi riferisco all’utilizzo di colori audaci quali il rosa, il blu o il verde, mi sento di proporre dei colori che prendano riferimento da ciò che di più bello esiste al mondo… I bimbi! E’ a quella bellezza che dedichiamo “Il Colore ed i Tanti Tocchi”, pensato ispirandoci proprio a quelle bimbe, siano esse chiare che scure, che hanno i capelli con tanti colori che insieme creano sfumature impercettibili ma straordinariamente luminose e naturali. Ciò avviene normalmente perché c’è una fase della vita nella quale convivono i capelli dei bimbi, sottili e solitamente più chiari, con quelli degli adulti, più spessi e più intensi di colore. A volte i capelli lunghi evidenziano in modo più marcato queste sfumature. Questa alchimia terminerà nel momento in cui queste bimbe diventeranno grandi o a volte per qualche trattamento di “colorazione tradizionale”. Il “Colore ed i Tanti Tocchi” serve proprio per ricreare quella bellezza naturale dei capelli. È un po’ come avere i capelli che si avevano da piccoli…un sogno!

giampaoloAnche se la bella stagione sembra volersi fare attendere, sappiamo che è quasi alle porte. Noi vogliamo giocare d’anticipo. Diamo un suggerimento alle nostre lettrici. Come possono proteggere i capelli, in estate?
L’estate è il periodo più delicato per i capelli, i raggi solari possono essere molto pericolosi, è quindi necessario proteggerli come siamo abituati con la pelle.
Durante l’esposizione al sole, gli aminoacidi che costituiscono la cheratina, proteina essenziale nel determinare l’elasticità, la flessibilità e la resistenza dei capelli, vengono danneggiati causando danni visibili al capello, che può diventare opaco, secco, fragile, sfibrato e scolorito. Fortunatamente ora esistono tanti prodotti, scegliendo in base alle proprie preferenze tra creme, spray, oli e gel. E’ fondamentale che siano resistenti all’acqua e che vengano applicati almeno ogni 3 ore durante l’esposizione al sole.

Torniamo al lavoro in negozio: qual è la cosa che ti dà maggior soddisfazione?
Non saprei come spiegarlo diversamente ma a volte esco da quella che chiamo la “mia bottega della bellezza” e semplicemente osservo i miei collaboratori all’opera, e ancora mi emoziono. Forse la tenacia con la quale mi occupo della loro formazione fa si che siano loro la mia maggior soddisfazione. Alcuni mi “accompagnano” ormai da tanti anni che sono diventati parte della famiglia!

Come sono i tuoi clienti? Sono più quelli che hanno le idee chiare oppure quelli che si affidano alla tua esperienza?
Quasi sempre chi ci sceglie lo fa anche per la capacità che ci viene riconosciuta di poter consigliare il colore ed il look giusto. A volte, al contrario, ci viene richiesto un taglio od un colore specifico che necessariamente adattiamo alle caratteristiche morfologiche della nostra ospite.

Hai partecipato a qualche convention o evento di settore ultimamente?
Sono sempre in contatto con stilisti internazionali e frequento regolarmente i back stage di tanti eventi… New York, Parigi, Londra.

Lavorando a Riccione, chissà quanti personaggi famosi ti sono capitati per le mani. Puoi farci qualche nome?
Devo dire che in tanti ci scelgono, anche del mondo dello spettacolo! Cantanti, giornalisti e in generale personaggi che vediamo regolarmente in TV. Ma non ho alcuna foto che mi ritrae in loro presenza. Una caratteristica del nostro modo di essere GBHAIR, c’è la discrezione e la privacy che vogliamo assolutamente garantire a loro, come a tutte le persone che ci scelgono!

Per conoscere meglio GB Hair: http://www.gbhair.com/
gbhair staff

Scrivi un commento