Sedie moderne: un modo elegante per arredare uno spazio

,
Sedie moderne: un modo elegante per arredare uno spazio

Le sedie non sono solo sinonimo di comfort e relax. Se è vero che dopo una giornata stressante l’idea di mettersi a sedere per un attimo è rilassante, è anche vero che una bella sedia contribuisce ancora di più ad assolvere il proprio compito.

Avere davanti a sé un prodotto bello e curato dal punto di vista estetico induce a passarci qualche secondo in più, oltre ad arricchire dal punto di vista dell’arredamento.

Per questo motivo sul mercato c’è una richiesta sempre crescente di sedie moderne.

Allungate, rotonde, alte, larghe: sono disponibili davvero in tante modalità e ognuna può integrarsi bene con l’ambiente circostante.

Lo spunto per parlare di questo argomento arriva direttamente da Colonia, dove sono state presentate molte sedie di design all’interno della fiera imm, rassegna di settore tra le più importanti in Europa.

Vediamo quali sono state alcune tra le più belle sedie di design emerse in questa fiera.

Le migliori sedie della fiera di Colonia

La sedia Fox, progettata dal designer Patrick Norguet, è stata presentata a Colonia nella versione con rivestimento in cuoio.

Una sedia che è stata pensata con un intrigante soluzione che prevede gambe allungate e schienale rosa. Una curiosa novità che cambia completamente i connotati di Fox, sedia elegante e raffinata in questa versione.

Menziona d’obbligo anche per la sedia AiKu Soft, che grazie alle nuove ed eleganti finiture con cui è stata progettata si presenta come una sedia adatta a più situazioni e non solo come una valida soluzione per l’ufficio.

Questo perché cambia decisamente la scocca, che può essere integrata da rivestimenti in pelle, velluto o tessuto, mentre invece per i basamenti troviamo finiture in cromo oro, nero o nichel.

Cambia parzialmente faccia anche la sedia a dondolo Flow, che in questa nuova veste mostra sia la versione indoor che quella outdoor.

Nella seduta per gli interni è disponibile il modello in pelle, mentre per l’esterno è stato studiato un modello di tessuto.

Altra sedia decisamente rivisitata è Jeans di Antonio Citterio: un modello che esalta la tornitura e le curvature del pregiato legno con cui è realizzata.

118, modello disegnato da Sebastian Herkner, è invece un modello perfetto per esaltare ambienti come la cucina e il soggiorno.

Di un minimalismo sobrio ma elegante, questo modello si caratterizza per l’intrigante seduta con rivestimento in canna d’India intrecciato e il telaio ricurvo.

Altre novità interessanti dal mondo della seduta

Dopo aver descritto le novità più rilevanti fornite dalla fiera imm di Colonia, passiamo in rassegna alcuni altri modelli di grande interesse presenti in commercio.

Ad attirare la nostra attenzione è stato Jeff, modello che si caratterizza per la grande modernità del suo design.

Si tratta per la verità di una collezione che comprende tre pezzi di grande pregio dal punto di vista architettonico: lo sgabello, la poltroncina senza braccioli e quella con i braccioli, sono fatti con rivestimenti in pelle e hanno linee morbide ed eleganti. Questo li rende ideali per ogni tipo di spazio, dal più raffinato al più informale, visto che mantengono un’identità ben definita per ogni ambiente.

Più classica ma non meno elegante è Amelie, sedia dalle forme semplici ma dal design raffinato. Disponibile sia con braccioli che senza, presenta una seduta morbida e molto comoda, oltre che di pregevole interesse sul piano estetico.

Infine vogliamo menzionare Ginger, elegante poltroncina in pelle con seduta larga, ideale per ambienti come uno studio o un’ampia sala in cui è capace di esaltare anche gli altri elementi presenti.

Scrivi un commento